Sagra di Campagnamagra

La Sagra di Campagnamagra è un evento organizzato annualmente intorno alla seconda settimana di settembre da EMERA Onlus(con la collaborazione del circolo), che offre buoni piatti e tanta musica.

Edizione 2015

Ad inizio Settembre noi del circolo Legambiente Il Tiglio abbiamo partecipato come volontari alla Sagra di Campagnamagra (Vigasio), organizzando per l’8 settembre un incontro serale tra i migranti richiedenti asilo ospitati all’albergo Marino di Buttapietra e la popolazione; i ragazzi africani sono stati trasportati in pullman, alcuni hanno partecipato alla recita del Rosario ed è stata offerta loro la cena, alla quale è seguito un momento di presentazione pubblica; erano presenti gli accompagnatori, tra operatori della Cooperativa Spazio Aperto e alcuni volontari.Durante la serata uno dei ragazzi, Koffi Yao,  ha voluto condividere la sua testimonianza:

Io sono Koffi Yao, ho diciotto anni e sono Ivoriano della Costa D’Avorio. La mia famiglia aveva 7 persone: mamma, papà, tre fratelli e una sorella.
Nel 2004 ho perso mio papà durante il colpo di stato del nuovo presidente. Nel 2011 ho perso due fratelli che partecipavano a una manifestazione universitaria contro il presidente causa della ribellione del 2002 – 2004.
A quattordici anni sono partito per il Ghana e sono rimasto due anni come rifugiato. Sono poi andato in Libia passando per il Niger. Il viaggio è molto pericoloso. Abbiamo passato il deserto con un camion. Eravamo trenta persone. E io ho pagato duecento euro.
Ho lavorato come muratore per un anno.
Poi i soldati mi hanno chiesto soldi, io non ne avevo e sono stato in prigione sei mesi. Li lavavo le bombe e smontavo le armi. Una notte alle dieci il capo della prigione mi ha liberato insieme a altre quattro persone, e a mezzanotte eravamo sulla spiaggia.
Siamo partiti con una barca con 300 persone e dopo sette ore siamo saliti sulla grande barca italiana fino alla Sicilia.
Il 14 maggio 2015 sono arrivato qui a Buttapietra.

Koffi Yao.jpg

Nella foto : alcuni rifugiati ospiti martedì sera di Legambiente alla Sagra di Campagnamagra, Vigasio – VR

Crediamo che anche queste azioni rappresentino cosa sia il Volontariato, il Terzo Settore, quello vero, quello che cerca e porta soluzioni a problemi affrontati male o mal gestiti dallo Stato (o dalle sue declinazioni locali) e dal mercato; che con il suo carico di altruismo, di solidarietà e di generosità crea coesione sociale, integrazione, tutela della natura, sinergie, nuove relazioni e nuove idee, condivisione di differenti obiettivi ma tutti positivi e tendenti, pur nei limiti dell’azione locale, ad un mondo più sano e più bello; in sostanza, ad un mondo più umano.

Edizione 2014

Noi del circolo Legambiente di Vigasio abbiamo messo a disposizione una mongolfiera, con possibilità di salire a bordo da parte di tutti, grandi e piccini. Inoltre abbiamo allestito la mostra fotografica a pannelli “L’Italia è un Bosco”, di Tiziano Fratus, scrittore e poeta. L’autore è stato presente durante la manifestazione per illustrare la mostra fotografica e anche il suo nuovo libro, “L’Italia è un bosco”. Tiziano Fratus ha anche tenuto una breve digressione naturalistica sotto le fronde del più grande albero monumentale di Vigasio, il Platano “Pagani” sito in Brigafatta Vecchia.

Annunci