I tesori delle nostre terre: flora e fauna

Nonostante i numerosi terreni agricoli coltivati intensivamente, le zone industriali e i territori urbanizzati della pianura veronese, esistono ancora dei luoghi dove la Natura continua a garantire l’autenticità del suo Essere. L’uomo, spesso disturbatore, deve farsi custode dei tesori che gli vengono offerti; è il nostro dovere di inquilini planetari.

Abbiamo cercato di raccogliere quante più informazioni sulla flora e la fauna del nostro territorio, ricco di acqua e di abitanti silenziosi, dei quali non ci rendiamo neanche conto.

12

Piante e animali che vivendo insieme a noi, meritano di essere conosciuti e soprattutto meritano che l’uomo li rispetti perché importanti per l’ecosistema.

Abbiamo creato delle brevi schede informative che permetteranno di riconoscere le piante e gli animali che possiamo incontrare anche solo facendo una passeggiata in un bosco di pianura, o sulle sponde di un fiume, o seguendo una stradina di campagna.

Quando camminate o andate in bicicletta, ricordatevi di guardarvi attorno, di farvi domande, di fermarvi in silenzio ad ascoltare il cinguettio di qualche uccello e di seguirne con gli occhi il volo. Osservate per terra cosa cresce, provate a fotografare una libellula o una farfalla che si riposa su di un fiore.

Per chi si farà travolgere dalla bellezza della Natura che ci circonda, consigliamo anche di cimentarsi nella costruzione di un piccolo erbario personale: raccogliete dei piccoli ramoscelli di erbacee o la foglia di un albero, provate a riconoscere di che pianta si tratta e mettete ad essiccare. Nel giro di qualche settimana potrete attaccare il materiale su di un album e scrivere il nome, il luogo e la data di raccolta.